Controllare il flusso di persone e gli eccessi di Natale

Dopo le feste di Natale ed il ritorno alla normalità, sono molte le incertezze che abbiamo riguardo la gestione dei nostri centri sportivi e gli eccessi a cui siamo andati incontro durante questo periodo così particolare.
I centri sportivi stanno per terminare i preparativi per la prossima riapertura, sapendo che probabilmente dovranno ridurre la capacità di persone da accogliere e limitare l’orario. 
Per questo abbiamo pensato di preparare una piccola guida dalla quale potrai prendere spunto per la tua riapertura e smettere di lottare contro la pesantezza delle diete post-natalizie.

Non è un problema aver mangiato un poco di più durante queste feste

Dal momento in cui gli scaffali dei negozi hanno iniziato a riempirsi di dolci ed insaccati natalizi, fino agli ultimi giorni, questo periodo porta con sé il temuto aumento di peso, che può oscillare in media fra i 2 e 5 kg.    
Due regole basiche: 
  • NON punirti per non aver seguito una dieta salutare durante questo periodo.
  • NON affidarti ad una dieta miracolosa.
Quello che devi FARE:
  • Pianificare il menù della settimana in anticipo. Comprare gli ingredienti esatti per evitare di mangiare gli avanzi.
  • Preferire alimenti poco calorici.
  • Cucinare in modo semplice per preparare piatti più leggeri. 
  • Consumare alimenti ricchi di fibre per sentire la sensazione di sazietà.
  • Avere della frutta sempre a portata di mano.
  • Mantenere l’organismo idratado rimandando le bibite alcoliche per le occasioni davvero speciali.

È sicuro andare in palestra? 

È vero che l’attività fisica aiuta il sistema immunitario a migliorare le sue funzioni. La nostra immunità trae beneficio dalla pratica sportiva indipendentemente dall’intensità con la quale si pratica.
La cosa fondamentale è stare in costante movimento. Bastano 30 minuti al giorno per attivare il metabolismo. Ma se ti è impossibile praticare sport assiduamente, puoi trovare attività da svolgere quotidiane come salire le scale per andare a lavoro, e camminare invece di utilizzare il trasporto pubblico o l’automobile. 
È consigliabile riprendere ad andare al centro sportivo con calma. Bisogna concentrarsi e trovare una connessione tra la mente e i muscoli.

Dobbiamo capire che il corpo è in processo di adattamento, per cui non bisogna preoccuparsi se abbiamo diminuito l’intensità, in davvero poco tempo torneremo ad allenarci allo stesso ritmo di prima. 
Non dimentichiamo che l’obbiettivo principale è quello di allenarsi con piacere e la nostra salute fisica e mentale.

Ma come possiamo riuscire a far si che il nostro centro sportivo sia un luogo sicuro nel rispetto delle norme di capienza massima?

Grazie alle app di prenotazioni come TIMP possiamo garantire l’accesso agli impianti. Molti centri già fanno affidamento sui calendari intelligenti per gestire le prenotazioni. Ma una delle opzioni più gettonate fra gestori e utenti è la fila intelligente. Uno strumento che oltre ad offrire la possibilità di prenotare e cancellare appuntamenti, permette ai tuoi utenti di mettersi in fila se vogliono accedere ad una lezione che risulta al completo. 
Per cui se qualcuno cancella la sua prenotazione alla lezione, TIMP avviserà automaticamente gli utenti che sono in fila per occupare il posto libero.
Il software ha anche un programma di gestione delle prenotazioni che si occuperà di gestire l’agenda, sapendo in qualsiasi momento chi sta occupando una struttura, pista o macchinario, e da quanto tempo lo sta facendo.
Il sistema mostrerà tutta l’informazione del centro in ogni momento, come ad esempio, il controllo delle presenze degli utenti e del personale, la loro occupazione e terrà un registro della capienza di impiegati e utenti.
Oltre alle funzioni di applicazioni come TIMP, ti proponiamo opzioni che potrebbero interessarti per gestire il tuo centro: 
  • Limitare il numero delle prenotazioni: così nessun utente del tuo centro rimarrà fuori. Devi avvisare tutti in tempo in modo che siano aggiornati riguardo questa nuova opzione.
  • Definire delle fasce orarie: assegna una percentuale di capienza in base all’ora del giorno, così tutti saranno coscienti dell’affluenza di utenti nel tuo centro sportivo.
Speriamo davvero che questa breve guida ti possa aiutare con il ritorno alla routine nel modo più pratico e produttivo possibile. È il momento di reinventarsi e scommettere su nuove misure per migliorare il funzionamento del tuo centro.
Siamo sicuri che seguendo il tuo progetto e con l’aiuto delle ultime tecnologie, sarai ad un passo dal riuscire in tutti i tuoi propositi.

Un resumen de lo que te interesa

Recibe en tu bandeja de entrada todas las novedades sobre gestión y tendencias en el sector del fitness y el wellness.