Fitness Facciale: Tonifica la pelle del tuo viso

Ormai non c’è bisogno che TIMP ti dica che per vivere una vita sana devi seguire una dieta equilibrata, praticare sport e riposare fra le 8 e le 10 ore al giorno. Giusto? Fin qui tutto ok. 
Dopo la tua lunga giornata è probabile che ti faccia un bagno, e dopo idrati il corpo con crema o olio idratante… Fatto! Però, mi dispiace dirti che ti stai sbagliando, il viso è la parte del corpo più dimenticata e sta desiderando che tu te ne prenda cura.
Svolgiamo diversi esercizi per tonificare i nostri addominali, gambe, glutei… e non ci ricordiamo di dedicare cinque minuti agli oltre 50 muscoli che formano la nostra faccia. Con questo tipo di manipolazioni riusciremo ad attivare il tessuto, alleviare i segni della stanchezza, evitare che si afflosci, mantenere la forma del viso e conservare la sua tonicità senza aghi o cosmetica.
Gli esercizi facciali sono da anni un trionfo fra le celebrità che li praticano per ottenere un aspetto salutare. Per questo è arrivato il momento in cui TIMP ti aggiorni riguardo questa tendenza che potrai adottare nella tua beauty routine. 

Prenditela con calma, il tuo viso se lo merita.

Il miglior momento per iniziare gli esercizi e liberare la tensione accumulata è durante la sera: riuscirai ad ottenere un effetto lifting, mantenere la tonicità ed attenuare le rughe. Niente male, vero? In più, aiuterai a diminuire la tensione dei tuoi muscoli, molto efficace per il mal di testa, collo e mandibola.
Per questa semplice tecnica hai bisogno solo di un paio di cose, le tue mani ed uno specchio. Pulisci la zona con i tuoi prodotti di sempre, ed applica una crema idratante per regalare la texture idonea alla tua pelle. 

Mento e doppio mento

Ricordati, devi realizzare questi esercizi per 30 secondi
1. Apri la bocca, piega la lingua e con la bocca chiusa metti i pollici sopra al mento. 
2. Metti il mento in dentro, aprendo e chiudendo la bocca con totale naturalità.
3. Gira la faccia e muovi il mento verso l’interno e verso l’esterno.

Rughe della fronte

Una fronte liscia regala una sensazione di calma e serenità:
1. Contrai i muscoli frontali alzando le ciglia e sostenendo la pelle con le dita. Alza e abbassa le ciglia per 10 volte.
2. Il seguente esercizio è quello di «aprire la mente», tocca il centro della tua fronte con i polpastrelli delle dita, e stendi le tue mani indietro accarezzandoti dolcemente. 
3. Successivamente «stiriamo la fronte». Mettiamo il palmo della mano leggermente sopra le ciglia e tiriamo la pelle verso l’alto. 

Tonificare il collo

La grande zona dimenticata. Normalmente applichiamo le creme fino al mento ma non le spalmiamo fino alla zona del collo:
1. Attiva i gangli linfatici, elimina le tossine e rilassa questa sezione. Disegna cerchi lungo la zona del collo seguendo un movimento dall’esterno verso l’interno con entrambe le mani. Devi dirigere la circolazione in basso verso la zona del decolleté. 
2. Muovi la testa da un lato all’altro dolcemente, cercando di avvicinare l’orecchio alla spalla. 
3.  Esercita della pressione sul petto con le mani, tira il collo indietro e ripeti l’esercizio per dieci volte. 

Occhiaie

Eliminare le occhiaie è abbastanza complicato, ma se le trattiamo con attenzione, le possiamo ridurre in modo significativo.
1. Inizia mettendo gli indici tra la zona delle ciglia e fai dei grandi cerchi attorno agli occhi senza toccarne il contorno. 
2. Fai una leggera pressione sugli zigomi con le dita verso l’esterno, inizia dai lati della narice verso l’esterno della guancia. 
3. Premi sulle guance dolcemente con movimenti a simulare pizzicotti verso l’alto.


Ridefinire l’ovale della faccia

Ricorda di idratare la zona del mento e collo per semplificare il massaggio:
1. Dovrai realizzare un movimento che consiste in far scivolare le mani verso l’altro partendo dalla zona del mento fino alle orecchie. Si tratta di pizzicare dolcemente la zona della mandibola. Successivamente, realizzeremo la stessa tecnica ma con un movimento più rapido. Considera che non si tratta di stirare la pelle, ma di stimolarla. 
2. Colloca i pollici sotto al mento, gli indici al margine delle labbra e stira la pelle verso le orecchie. 
3. Con entrambe le mani, appoggia i palmi sul mento e metti in tensione la pelle fino alle orecchie. La cosa importante è stimolare i muscoli e sentire il movimento.

Adesso è arrivato il momento di mettere in pratica tutti questi trucchi per migliorare l’elasticità della tua pelle e liberarla dalle tensioni. Soprattutto, ricorda che per notare i risultati devi dedicare almeno due sessioni alla settimana di cinque minuti. Noterai la differenza!  
Raccontaci cosa ne pensi attraverso le reti sociali di TIMP.

Un resumen de lo que te interesa

Recibe en tu bandeja de entrada todas las novedades sobre gestión y tendencias en el sector del fitness y el wellness.